EmProvement

Eccellenza operativa aziendale

La massima performance aziendale è il risultato di un intervento contestuale su due ambiti tra loro fortemente interconnessi: i processi e le persone. I primi sono finalizzati a raggiungere l’eccellenza operativa aziendale, mentre il benessere delle persone è il risultato di uno sviluppo organizzativo ottimale, e può accelerare il miglioramento delle performance dell’impresa.

Questo significa che il miglioramento delle performance aziendali dovrà sempre muoversi di pari passo con lo sviluppo e la crescita dell’organizzazione, e che l’eccellenza di quest’ultima dipenderà dalla prestazione delle persone che lavorano all’interno di essa.

Qualunque membro di un team è in grado di fornire la massima performance solo se coesistono due specifiche condizioni: da un lato dovrà avere le giuste competenze per svolgere con successo le proprie mansioni e per interpretare correttamente il proprio ruolo nell’organizzazione; dall’altro dovrà essere motivato a sufficienza da mettere in atto i comportamenti necessari al raggiungimento delle performance attese.

La motivazione è legata non soltanto all’individuo in quanto tale, ma è anche favorita dal contesto in cui opera. Potenzialità e conoscenze sono i fattori abilitanti della performance, mentre le caratteristiche del contesto vanno a costituire i fattori motivanti: soltanto combinando questi due fattori in modo positivo e sinergico sarà possibile ottenere una performance d’eccellenza.

Per ottenere l’eccellenza operativa, non si potrà dunque lavorare soltanto sulle conoscenze. Si dovranno invece sviluppare anche le potenzialità delle persone, creando contemporaneamente un contesto in cui la motivazione viene favorita.

WePower ha messo a punto un approccio unico per il miglioramento delle performance aziendali: si chiama EmProvement.