Settore automotive

Scenario

L’azienda produce pelli per il settore automotive (interni auto). Ha un fatturato di 330 Milioni di Euro e 600 dipendenti circa. L’azienda viene acquisita da un fondo di investimenti: il fondo/azienda ci chiama per migliorare le performance operative (qualità, efficienza, tempi di consenga)

Criticità

L’azienda, nonostante le dimensioni, è ancora destrutturata con processi non standardizzati. Per dimensioni e per tasso di crescita c’è la consapevolezza di dover fare qualcosa per rendere tutte le operations più efficienti ed efficaci. Ci sono molti margini di miglioramento ma non è chiaro come agire per migliorare i processi

Aree di intervento

Le aree di intervento sono state distribuite sulle attività produttive di 3 stabilimenti, ognuno dei quali svolge alcune delle fasi del processo produttivo (1. riconcia/tintura; 2. finitura; 3. taglio delle pelli). Si è intervenuti sulla produttività delle risorse uomo, sull’efficienza delle macchine e sulla riduzione delle perdite/scarti di materie prime. In tutti gli stabilimenti, le attività di miglioramento sono iniziate con un evento kaizen per coinvolgere tutta la struttura nelle attività di progetto. Ai capi intermedi di uno degli stabilimenti (taglio) è stato fatto un percorso di coaching per il loro empowerment.

Risultati

Competitività, performance e miglioramento costante sono, per noi, sinonimo di successo.

Non soltanto oggi, ma anche domani.