Azienda di produzione e confezionamento cosmetici

Scenario

Siamo in un’azienda di produzione e confezionamento cosmetici. Lavora per i grandi brand del settore. Fattura circa 140Mio€ ed impiega 500 persone, con una produzione media mensile di circa 30 milioni di bottiglie. Utilizza 16 impianti per la produzione dei bulk e 43 linee di confezionamento.

Criticità

Uno dei principali clienti, decide di far partire una serie di campagne promozionali in giro per il mondo. L’imperativo è «non aumentare i livelli di scorte». Si tratta di aumentare sensibilmente la capacità di rispondere a picchi improvvisi di domanda

Aree di intervento

Per le tre linee che sarebbero state interessate dall’eventuale aumento di volumi, sono stati condotti interventi per ridurre il tempo di passaggio da un prodotto all’altro. Anche il recupero delle fermate dovute a guasti tecnici e microfermate è stato oggetto di azioni mirate

Sono stati ridotti i tempi di lavaggio e sanitizzazione degli impianti

Sono state cambiate le modalità di programmazione per aumentare la reattività alla domanda del cliente

Risultati

Competitività, performance e miglioramento costante sono, per noi, sinonimo di successo.

Non soltanto oggi, ma anche domani.